23 NOVEMBRE 2023 | SALA STRADIVARI ACCADEMIA STAUFFER, CREMONA

Giovedì 23 Novembre 2023, ore 18.00 – Sala Stradivari Accademia Stauffer, Cremona

#ARCHIPELAGOCREMONA

Giulia Cellacchi, violino (Germania)

Tempus Trio (Spagna)
Maria Tiò Gracia, violino | Ferran Bardolet Rifà, violoncello |
Ricard Rovirosa Cabrè, painoforte

PROGRAMMA MUSICALE

J. S. Bach (1685 – 1750) – Partita II BWV 1004
V. Chaconne

L. Van Beethoven (1770 – 1827) – Trio n. 7 “Arciduca”
I. Allegro moderato II. Scherzo. Allegro III. Andante cantabile me pero con moto (re maggiore) IV. Allegro moderato

Ingresso su invito

SCOPRI DI PIù SUI MUSICISTI

TEMPUS TRIO

Il Tempus Trio è un ensemble musicale che si è formato con l’obiettivo di esplorare il vasto repertorio per trio pianistico e di contribuire alla creazione di nuove opere contemporanee per questa formazione. Hanno ricevuto riconoscimenti significativi in vari concorsi internazionali, tra cui il primo premio al Concorso Internazionale di Musica “Grand Prize Virtuoso” di Bruxelles, la Medaglia di Platino al “WPTA Singapore”, la medaglia d’argento al “Concorso Internazionale di Vienna” e il premio speciale al “BBVA Chamber Music Competition”. Nel 2023 hanno vinto il primo premio al Concorso internazionale “Città di Padova” e il primo premio al “Petrichor International Competition” di New York, USA.
La loro carriera professionale è stata versatile, con partecipazioni in importanti festival e masterclass in Europa. Sono stati selezionati come “Artistas en Ruta” dalla fondazione AiE (Artisti e Suonatori di Spagna) nella stagione 20/21 e attualmente sono artisti in residenza presso la JMM (Associazione della Gioventù Musicale di Moià, Spagna).

GIULIA CELACCHI, VIOLINO

Giulia Cellacchi è una violinista italiana che studia con Marco Rizzi presso la Staatliche Hochschule für Musik und Darstellende Kunst Mannheim e con Salvatore Accardo al Centro Stauffer per gli archi di Cremona. Nel 2019 ha vinto il Gewa Young Contest e ha debuttato come solista con l’Orchestra Virtuosi Italiani. Nel 2021, ha ricevuto il “Premio Rotary Club Siena” da Ilya Gringolts durante le Masterclass dell’Accademia Chigiana e il “Premio Roscini-Padalino-Fondazione Cucinelli di Perugia”. Giulia ha partecipato a Masterclass con artisti rinomati e ha suonato sia come solista che in formazioni da camera in importanti stagioni musicali. Collabora regolarmente con l’Orchestra da Camera Italiana di Salvatore Accardo e l’Orchestra da Camera di Perugia.

SCOPRI TUTTI I CONCERTI DI ARCHIPELAGO 2023