22 - 26 GENNAIO 2024 | KATAKOUZENOS HOUSE MUSEUM, ATENE (GRECIA)

Da lunedì 22 a venerdì 26 gennaio 2024 – Katakouzenos House Museum, Atene (Grecia)

L’ ADAM Quartet dall’Olanda trascorrerà una settimana in residenza al Katakouzenos House Museum con i trainers di B & M Theocharakis Foundation, platform member di MERITA che li accompagnerà nello sviluppo dei loro progetti sul topic scelto “Music and other Arts”

CONCERTO 
ADAM QUARTET
26 gennaio 2024, ore 20.30

Margot Kolodziej, violino
Hannelore De Vuyst, violino
Minna Svedberg, viola
Renée Timmer, violoncello

PROGRAMMA

In questo concerto, il Quartetto ADAM esplora la combinazione di musica e poesia. Attraverso la musica di Barry Guy e Franz Joseph Haydn e le poesie di Samuel Beckett e le scritture che hanno ispirato l’opera di Haydn, il Quartetto ADAM cerca di incarnare esperienze verbali e non verbali attraverso la musica.

Il quartetto di Barry Guy “What’s the word” è basato sulla poesia di Samuel Beckett dal titolo simile. È stata l’ultima poesia scritta da Beckett prima della sua morte, avvenuta nel 1989, ed è una ricerca ripetitiva di qualcosa di innominabile, che ritorna costantemente alla nozione di follia. La follia è la continua ricerca, la perdita delle parole o è il bellissimo stato di pura umanità che cerca qualcosa che non può essere trovato?

Il concerto si concluderà con il quartetto di Haydn “Le sette ultime parole del nostro Salvatore sulla croce”, basato sulle scritture che descrivono gli ultimi momenti di Gesù.

Funded by the European Union. Views and opinions expressed are however those of the author(s) only and do not necessarily reflect those of the European Union or European Education and Culture Executive Agency. Neither the European Union nor the granting authority can be held responsible for them.